MAROCCO – Dal Sahara alla città blu, scoprendo Marrakech, Fez, Ouarzarzate e Meknes

PARTENZA: DA SABATO 22 OTTOBRE A DOMENICA 30 OTTOBRE 2022

Le perle del Marocco vissute nel modo più autentico possibile viaggiando on the road tra le strade della catena dell’Atlante.
Innamorarsi dei colori del deserto durante un tramonto infuocato, sorseggiando il tipico tè alla menta ammirando il cuore pulsante delle medine con atmosfere da Mille e una Notte.
Un mix tra avventura, tradizioni e profumi in compagnia di nuovi compagni di viaggio.

IL PROGRAMMA
(il programma dettagliato verrà condiviso con i partecipanti pre-partenza e potrebbe subire modifiche legate a condizioni meteo ed esigenze organizzative)

GIORNO 1: Welcome to Fes
Arrivo nella città imperiale di Fez e sistemazione nella struttura. Tempo libero e briefing d’inizio viaggio con il nostro coordinatore.
Riposate che ci aspetta un super viaggio!

GIORNO 2: FES – Medina o Labirinto?
Dopo la prima colazione inizieremo la visita guidata alla medina di Fes el Bali, una delle più grandi città murate del mondo, eletta tra i Patrimoni dell’Umanità dall’Unesco. Esploreremo il dedalo di stradine dove si alternano banchetti di frutta fresca, mucchi di spezie, tappeti berberi intessuti, ma soprattutto le famose concerie di pellame!
Procurate un rametto di menta per smorzare l’odore pungente e godetevi la vista sulle enormi vasche di pietra piene di pigmento colorato.
Vicino al Palazzo Reale si trova l’antico e tradizionale quartiere ebraico nel quale faremo una passeggiata prima di scoprire la Porta Azzurra di Bab Boujloud. Pranzo libero in zona. 
Nel pomeriggio ci lasceremo alcune ore libere per lo shopping e la contrattazione.
Ricordate che: contrattare è la regola numero uno! Armatevi di pazienza e buon divertimento e buoni affari.

GIORNO 3: CHEFCHAOUEN – Nel blu, dipinto di blu
Dopo la colazione partiremo verso Chefchaouen, la perla blu del Marocco, una splendida cittadina incastonata tra i monti del Rif.
La cittadina potrebbe essere la scelta perfetta per ambientare una fiaba: passeggiando tra le sue viuzze si può liberare la fantasia avvolti da un blu intenso che ricorda il colore del cielo o dell’Oceano.
Conoscete il motivo del perché la cittadina è interamente colorata di blu? Lo scopriremo insieme!
La medina di Chefchaouen, divenuta famosa a tutti noi tramite il mondo social, ci ruberà un intero pomeriggio in attesa del tramonto che ci godremo dalle colline circostanti.
L’atmosfera sarà magica. 

GIORNO 4: MEKNES – Un po’ di archeologia non guasta mai
Sveglia! Il viaggio riprende alla volta di una delle quattro città imperiali del Marocco: Meknes.
Famosa per le sue pregiatissime olive, Meknes ci riserva un tuffo in una medina molto più tranquilla rispetto alle città che vedremo durante il nostro viaggio.
Strada facendo ci fermeremo a visitare il famoso sito archeologico romano di Volubilis, uno tra i siti meglio conservati di tutto il Marocco e tra le rovine è possibile riconoscere i resti di un impianto termale, di un antico foro e i resti di un arco di trionfo.
Pernottamento a Meknes.

GIORNO 5: On the road tra i monti dell’Atlante alla conquista del Sahara
Colazione leggera e ci mettiamo in viaggio per la risalita attraverso i monti del Medio Atlante
Percorreremo per varie ore la tortuosa strada attraverso bellissime foreste, pareti di roccia frastagliata e villaggi berberi.
Sosta ad Ifrane, nominata “Svizzera del Marocco” per l’architettura completamente inusuale e ad Azrou per regalare qualche banana alle scimmie che vivono nella zona. 
Arriveremo a Merzouga nel tardo pomeriggio, città alle porte del Deserto del Sahara
I cammelli ci aspettano per una passeggiata mentre il sole infuoca le dune colorandole di rosso.
Raggiungeremo il campo tendato per trascorrere la notte tra le giganti dune di sabbia di Erg Chebbi. 
La cena berbera attorno al fuoco (cena inclusa) ammirando la Via Lattea sopra di noi, resterà impressa nei vostri ricordi per sempre! Parola di berbero! 

GIORNO 6: Gole del Todra e Hollywood del Marocco
C’è qualche coraggioso tra di voi? 
Sveglia all’alba per ammirare il sole che spunta all’orizzonte svegliando i dormiglioni che saranno rimasti a dormire nelle tende.
Risveglio mattutino con un po’ di semplice trekking tra le Gole del Todra per ammirare come i berberi locali vivono come nomadi, ma anche come passeggiano attraverso le gole sul dorso dei loro asini e cammelli. Saremo circondati da palmeti e villaggi locali durante il nostro pranzo.
Il viaggio prosegue verso Ouarzarzate, città famosa per i suoi studi cinematografici dove sono stati girati numerosi film. 
Pernottamento in Riad con cena inclusa.

GIORNO 7: Sul set del Gladiatore
Dopo la prima colazione visita guidata al museo del cinema e la kasbah Taourirt. Nascosta tra le montagne dell’Alto Atlante si trova uno dei gioielli del Marocco: la Kasbah Ait Benhaddou
Questo luogo, più di qualunque altro in Marocco, è stato utilizzo per molti film, tra i quali Lawrence d’Arabia, Gesù di Nazareth e più recentemente Il Gladiatore. 
Il viaggio riprende alla volta di Marrakech dove prevediamo di arrivare per cena.
Pernottamento in un Riad tipico nel cuore della medina.

GIORNO 8: MARRAKECH – Un’esplosione di colori e profumi – Hammam e relax
Il muezzin ci sveglierà con il suo canto dall’alto dei tanti minareti che circondano il nostro Riad.
Dedicheremo l’intera giornata alla visita di Marrakech, la perla del sud del Marocco. 
Scopriremo il Palazzo della Bahia e si proseguirà con la visita alla magnifica Moschea Koutoubia e alla famosa piazza Djemaa el-Fna, una delle attrazioni del centro di Marrakech.
Proprio qui faremo una sosta per sorseggiare il fantastico tè alla menta marocchino mentre le luci della piazza iniziano ad accendersi.
Siamo quasi a fine avventura…Che ne dite di prenotare un’esperienza di benessere e relax in un tipico Hammam marocchino? (Attività facoltativa di 2,30h.).
Serata libera tra venditori, artisti di strada, danzatori e cantastorie.

GIORNO 9: A scuola di cucina marocchina
Prima del nostro volo di ritorno in Italia che ne dite di partecipare ad un corso di cucina marocchina? Preparate il grembiule, si cucina e poi si mangia il risultato! (Attività facoltativa di 3h.)
Per chi non vorrà fare il corso di cucina, ci sarà la possibilità di visitare i giardini Majorelle (Ingresso facoltativo di 12€ circa.)
Largo allo shopping nel souq dove avrete l’imbarazzo della scelta tra tappeti fatti a mano, lampade marocchine, prodotti in pelle, spezie e aromi naturali.
Trasferimento in aeroporto per il volo di ritorno.

PAGAMENTOPaga subito l’acconto del 30% per bloccare il tuo posto.
Il saldo totale ti verrà richiesto entro 30 giorni dalla partenza!

PER DOMANDE E CURIOSITÀ SCRIVICI Aezcape@zaniviaggi.it

ASSICURAZIONE MEDICO BAGAGLIO ANNULLAMENTO SEMPRE INCLUSA

DATE PARTENZE – QUOTA D’ISCRIZIONE – PROGRAMMA DETTAGLIATO

👇 Clicca il sito qui di seguito👇

LEGGI QUA PROGRAMMA-DATE-PREZZI

PER EVENTUALI DOMANDE, SCRIVICI PURE QUI DI SEGUITO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: